Alberto Magnelli nacque nel 1888 a Firenze. Apprese a dipingere come autodidatta, senza frequentare dunque né scuole, né accademie d’arte, preferendo le visite assidue dei musei e delle chiese. Inizialmente figurativo, fino al 1914 circa, dipinse dei paesaggi, dei personaggi, delle nature morte. Dopo questo periodo, le sue composizioni diventarono poco alla volta, astratte ; le chiama “tele inventate”. La sua prima esposizione personale si terrà nel 1921. Negli anni ’20 e ’30 (dopo un ritorno momentaneo al figurativo), rappresento’ dei paesaggi immaginari con uno spirito simile alla pittura metafisica. Nel 1931, Alberto Magnelli s’installo’ a Parigi, entrando in amicizia con Picasso, Léger, Apollnaire, Arp, Matisse, De Chirico, Sonia Delaunay, …Dal 1931 al 1934, intraprese la serie delle “Pietre”, nella quale mostro’ delle forme ispirate da delle cave di marmo di Carrara ; tali pietre assemblate sembrano raccontare una storia, l’artista mostra nel suo lavoro la morbidezza dei drappeggi od il rigore di un’architettura personale. Magnelli nel 1934 è in piena astrazione. Parallelamente alla sua pittura, l’artista si dedica alla sua opera grafica, all’incisione e alle litografie. Durante la seconda Guerra Mondiale, s’installo’ nel sud della Francia. Sotto l’influsso di Hans Arp si formo’ il “Gruppo di Grasse” (Sophie Taeuber-Arp, Sonia Delaunay, etc.). Durante gli anni ’40, Magnelli realizzo’ dei collages nei quali utilizzo’ tele bruciate, tele d’imballaggio e pittura. Dipinse a guazzo su delle lavagne di scuola. Dopo la guerra, Magnelli si concentro’ su delle composizioni o delle forme geometriche, delle ellissi e delle linee, Magnelli, passando attraverso numerose deviazioni e creandosi poco alla volta il proprio universo, si affermo’ nello stile astratto geometrico, privilegiando l’ordine ed il rigore. Mori’ a Meudon (Francia) nel 1971.

Prezzo:
-
AFRO (1)Agostino BONALUMI (1)Agostino FERRARI (1)Alberto BIASI (1)Alberto MAGNELLI (1)Aldo SPOLDI (1)Aleandro RONCARA' (1)Alfredo CHIGHINE (1)Alighiero BOETTI (1)Antonella MAZZONI (1)Antonio Ligabue (1)Antonio Michelangelo FAGGIANO (1)Arnaldo POMODORO (1)Arturo VERMI (1)Atanasio SOLDATI (1)Battista LURASCHI (1)Bruno BENUZZI (1)Bruno CASSINARI (1)Bruno MUNARI (1)Camille BRYEN (1)Camillian DEMETRESCU (1)Carlo BONFA' (1)Carlo MATTIOLI (1)Concetto POZZATI (1)Corrado BONOMI (1)Cristina RONCATI (1)Dario BREVI (1)Emilio GRECO (1)Enrico BARBERA (1)Enzo ESPOSITO (1)Ettore SORDINI (1)Felice LEVINI (1)Fernandez ARMAN (1)Francesco DE MOLFETTA (1)Franco ANGELI (1)Franco FRANCESE (1)Franco GENTILINI (1)Gastone BIGGI (1)Giacomo BALLA (1)Giancarlo BARGONI (1)Gianfranco FERRONI (1)Gianni CELLA (1)Gianni DOVA (1)Gianni PEDULLA' (1)Gino MELONI (1)Giorgio CHIESI (1)Giorgio DE CHIRICO (1)Giorgio LAVERI (1)Giusepe DEL FRANCO (1)Goliardo PADOVA (1)Graham SUTHERLAND (1)Hans HARTUNG (1)Hans RICHTER (1)Henry MOORE (1)Jean LEPPIEN (1)Joan MIRO' (1)Karel APPEL (1)Keith HARING (1)Luca ALINARI (1)Luciano BARTOLINI (1)Lucio FONTANA (1)Luigi GROSSO (1)Lutz BROCKHAUS (1)Marcello JORI (1)Marco LODOLA (1)Marino MARINI (1)Mario CEROLI (1)Mario DELUIGI (1)Mario NANNI (1)Mario SCHIFANO (1)Maryan S. MARYAN (1)Mastaka KUBOTA (1)Mattia MORENI (1)Max ERNST (1)Michele CASCELLA (1)Mino MACCARI (1)Oskar KOKOSCHKA (1)PLUMCAKE (1)Pablo PICASSO (1)Paolo BENEFORTI (1)Patrick MOYA (1)Piero DORAZIO (1)Piero RUGGERI (1)Pietro ALBERTO (1)Pietro CASCELLA (1)Pietro GHIZZARDI (1)Renato GUTTUSO (1)Roberto CRIPPA (1)Roberto ORLANDI (1)Salvador DALI' (1)Salvatore FIUME (1)Sandro CHIA (1)Sandro MARTINI (1)Sebastian MATTA (1)Sergio FERMARIELLO (1)Silvano DE PIETRI (1)Ugo LA PIETRA (1)Virgilio GUIDI (1)Vittorio D'Augusta (1)Vittorio MESSINA (1)Vittorio VALENTE (1)WAL (1)Walter VALENTINI (1)