Mattia Moreni nasce a Pavia nel 1920. E’ uno scultore e pittore che ha attraversato le fasi più importanti della storia dell’arte internazionale del secondo Novecento. Dopo gli esordi di matrice fauve-espressionista prettamente di tipo figurativo, si avvicina a soluzioni post-cubiste rielaborando Picasso e Léger, per poi proporre forme astratto-concrete in concomitanza con la sua adesione al Gruppo degli Otto. Il Gruppo degli Otto viene fondato nel 1952 da Lionello Venturi, e i partecipanti oltre a Moreni sono Afro, Renato Birolli, Antonio Corpora, Giuseppe Santomaso, Ennio Morlotti, Giulio Turcato, ed Emilio Vedova; questi artisti riuniti si aprono totalmente alle novità che circolano a livello europeo, lasciando il figurativo per abbracciare una poetica astratta e sono tra i primi a percepire le novità delle tematiche informali. Moreni in seguito si accosta all’Informale (di tipo naturalistico teorizzato da Francesco Arcangeli) e al Neoespressionismo. Dal 1948 al 1960 partecipa senza soluzione di continuità alle Biennali di Venezia, nel 1956 con una sala personale; nel 1954 è stato Premiato da Francesco Arcangeli con il Premio Spoleto. Grazie all’appoggio di Michel Tapié, nel 1956 si trasferisce a Parigi, dove approfondisce le proprie ricerche per un decennio. Nel 1947 e 1949 si organizzano due mostre personali alla Galleria del Milione a Milano e le prime antologiche arrivano nel 1963, al Museum Morsbroich di Leverkusen e al Museo Civico di Bologna, e nel 1964, al Kunstverein di Amburgo. Dopo l’esperienza informale torna ad inserire nelle sue opere riferimenti oggettuali, al 1964 appartiene il ciclo delle Angurie: tra Eros e Thanatos, Moreni indaga la decadenza della società contemporanea. Decadimento, morte e splendore diventano i temi della sua opera, in un groviglio difficilmente scindibile e dai toni mai tristi o afflitti da sconfortante vittimismo e, anzi, dotati di cariche fortemente vitalistiche. Dopo le angurie antropoidi, la decadenza della specie umana viene colta dall’artista con altre immagini: macro sessi femminili ormai sterili e insiemi di simboli, tra i quali l’abbinamento umanoide-computer e quello uomo-umanoide-computer. Negli ultimi decenni l’opera di Moreni si è svolta in gran parte in Romagna: in particolare a Santa Sofia, dove esegue cinque grandi autoritratti e la monumentale opera scultorea La mistura (1976-1984) e dove partecipa a più edizioni della rassegna d’arte contemporanea Premio Campigna. Moreni ha esposto in Italia e all’estero organizzando importanti mostre personali. Si sono interessati al suo lavoro Renato Barilli, Enrico Crispolti, Claudio Spadoni. Le sue opere arricchiscono oggi le collezioni di musei italiani e internazionali, tra cui: la GNAM – Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, il Mart – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, la Galleria degli Uffizi di Firenze, il Museo del Novecento di Milano, il Museo de Arte a Sao Paulo del Brasile e la Nationalgalerie Staatliche Museum di Berlino.

Mattia Moreni muore a Brisighella(RA), il 29 maggio 1999.

Prezzo:
-
AFRO (1)Agostino BONALUMI (1)Agostino FERRARI (1)Alberto BIASI (1)Alberto MAGNELLI (1)Aldo SPOLDI (1)Aleandro RONCARA' (1)Alfredo CHIGHINE (1)Alighiero BOETTI (1)Antonella MAZZONI (1)Antonio Ligabue (1)Antonio Michelangelo FAGGIANO (1)Arnaldo POMODORO (1)Arturo VERMI (1)Atanasio SOLDATI (1)Battista LURASCHI (1)Bruno BENUZZI (1)Bruno CASSINARI (1)Bruno MUNARI (1)Camille BRYEN (1)Camillian DEMETRESCU (1)Carlo BONFA' (1)Carlo MATTIOLI (1)Concetto POZZATI (1)Corrado BONOMI (1)Cristina RONCATI (1)Dario BREVI (1)Emilio GRECO (1)Enrico BARBERA (1)Enzo ESPOSITO (1)Ettore SORDINI (1)Felice LEVINI (1)Fernandez ARMAN (1)Francesco DE MOLFETTA (1)Franco ANGELI (1)Franco FRANCESE (1)Franco GENTILINI (1)Gastone BIGGI (1)Giacomo BALLA (1)Giancarlo BARGONI (1)Gianfranco FERRONI (1)Gianni CELLA (1)Gianni DOVA (1)Gianni PEDULLA' (1)Gino MELONI (1)Giorgio CHIESI (1)Giorgio DE CHIRICO (1)Giorgio LAVERI (1)Giusepe DEL FRANCO (1)Goliardo PADOVA (1)Graham SUTHERLAND (1)Hans HARTUNG (1)Hans RICHTER (1)Henry MOORE (1)Jean LEPPIEN (1)Joan MIRO' (1)Karel APPEL (1)Keith HARING (1)Luca ALINARI (1)Luciano BARTOLINI (1)Lucio FONTANA (1)Luigi GROSSO (1)Lutz BROCKHAUS (1)Marcello JORI (1)Marco LODOLA (1)Marino MARINI (1)Mario CEROLI (1)Mario DELUIGI (1)Mario NANNI (1)Mario SCHIFANO (1)Maryan S. MARYAN (1)Mastaka KUBOTA (1)Mattia MORENI (1)Max ERNST (1)Michele CASCELLA (1)Mino MACCARI (1)Oskar KOKOSCHKA (1)PLUMCAKE (1)Pablo PICASSO (1)Paolo BENEFORTI (1)Patrick MOYA (1)Piero DORAZIO (1)Piero RUGGERI (1)Pietro ALBERTO (1)Pietro CASCELLA (1)Pietro GHIZZARDI (1)Renato GUTTUSO (1)Roberto CRIPPA (1)Roberto ORLANDI (1)Salvador DALI' (1)Salvatore FIUME (1)Sandro CHIA (1)Sandro MARTINI (1)Sebastian MATTA (1)Sergio FERMARIELLO (1)Silvano DE PIETRI (1)Ugo LA PIETRA (1)Virgilio GUIDI (1)Vittorio D'Augusta (1)Vittorio MESSINA (1)Vittorio VALENTE (1)WAL (1)Walter VALENTINI (1)