Follow
Top

FERRARI
Candida

Vive e lavora a Parma. Si è diplomata all’Accademia di Brera di Milano. Il suo percorso artistico è caratterizzato dall’uso di materie plastiche trasparenti dipinte e modellate. Abbandona i limiti imposti dalla cornice per dipingere su carte speciali: plexiglass e acetati sovrapposti o modellati, su cui interviene con velature di colore. Nata a Parma, Candida Ferrari, fin dagli anni della sua formazione accademica, instaura un profondo rapporto con Milano. Allieva di Guido Ballo si avvicina all’opera di Atanasio Soldati sul quale svolge la tesi.

Leggi di più...

Negli anni ‘70 aderisce ai movimenti di arte concettuale e cinetica dell’area milanese, proponendo il suo pensiero nel panorama culturale di Parma, città molto viva in quegli anni fra teatri di ricerca e gallerie attente ai nuovi passaggi artistici. Nel 1996 inizia la sua ricerca tema della luce e sulle materie plastiche, sopratutto il plexiglas trasparente, proseguita nel tempo, uscendo inoltre dagli ambienti interni per inserirsi con istallazioni di luce negli spazi urbani e nel paesaggio. Le opere catturano e restituiscono i cambiamenti cromatici con effetti lirici ed emotivi.

Chiudi testo

DISPONIBILITà MULTIPLI:

DA INSERIRE

MOSTRE REALIZZATE IN GALLERIA:

DA INSERIRE

ULTERIORI INFORMAZIONI: